Recuperare ogni file eliminato dal PC

È il terrore di tutti gli utenti perdere i file involontariamente dal proprio dispositivo, ma grazie a questo software sarà possibile recuperare i file persi anche a distanza di anni.

FOLLOW US | Seguiteci sulle nostre pagine Instagram, Telegram e Facebook per ricevere nuovi aggiornamenti tech!

Prima di iniziare a descrivere le funzionalità del software è doveroso descrivere il funzionamento dei dischi rigidi dei PC.

Che si tratti di SSD o HD, il funzionamento è pressoché identico, sono supporti riscrivibili, questo vuol dire che quando si elimina un file sul disco lo spazio aumenta a livello software e viene indicato “libero” cioè pronto ad essere scritto, ma a livello fisico, i file sono ancora presenti sul disco e saranno eliminati solo quando quello spazio sarà riscritto.

Il software

Data Recovery Wizard, prodotto dalla software house EaseUS, è scaricabile in diverse versioni: quella free, sufficiente per la maggior parte delle situazioni, la cui limitazione è quella di poter recuperare file per un peso massimo di 2 gb; la versione Pro, al costo di €81,36 permette di recuperare quantità illimitate di file; Pro+WinPe, al costo di €116,07, oltre alle funzionalità della pro, permette di recuperare eventuali perdite causate da errori all’avvio; Technician, stesse funzionalità della Pro+WinPe, con l’aggiunta di poter essere usato su un numero illimitato di PC, costo €459 con aggiornamenti a vita.

Questi sono i costi per i normali utenti, ma per i nostri fedelissimi lettori siamo riusciti ad ottenere dall’azienda un codice sconto del 20% sui prezzi originali, quindi non vi resta altro che recarvi a questo link, inserire il codice BMN-LX2-9H9 in fase d’acquisto e scaricare la versione che più fa al caso vostro.

Piani abbonamento

Come funziona?

La home del software si presenta con una grafica accattivante ed intuitiva; basterà selezionare il disco dove era archiviato il file e il software inizierà a scansionarlo, potrebbero volerci anche 10 minuti.

Una volta trovato il file basterà selezionarlo e fare click sul tasto recupera e selezionare la cartella di ripristino, verrà creata una cartella chiamata “Recover data + la data odierna” e all’interno troverete il file.

Intefaccia iniziale

Sbalorditiva è la capacità del software di scavare all’interno del Hard Disk, trovando anche file molto datati, in questo caso addirittura 2014.

Cartella Recover
File aperto correttamente

Conclusioni

EaseUS Data Recovery Wizard è un software completo ed estremamente funzionale, grazie al quale non sarà più necessario copiare i documenti importanti su più supporti e sul cloud, per evitare eliminazioni involontarie. Questo software verrà in aiuto in quasi ogni situazione, compresa la perdita di dati dovuta a errori all’avvio e il recupero di file di qualsiasi estensione su vari sistemi operativi. Senz’altro un utilissimo ausilio da installare sui nostri PC. Anche il suo prezzo è accattivante grazie allo sconto dedicato ai nostri lettori!

Per qualsiasi problema o domanda potete lasciare un commento qui sotto l’articolo, il nostro Staff sarà felice di assistervi.

Francesco Paolo D'Onghia

Ciao, sono Francesco Paolo, blogger cresciuto con la passione per la tecnologia e i libri. Ho visto gli smartphone nascere, l’evolversi di ben 4 versioni di Windows e i software Linux-based diventare sempre più User friendly. Negli anni ho sviluppato una buona pratica nel modding, soprattutto grazie agli errori commessi. Questa passione mi spinge a voler aiutare altri con la tecnologia proponendo sempre nuove soluzioni. Stay Tuned!